Antonio Giordano, l’uomo accusato dell’omicidio di una prostituta romena il cui corpo seviziato e’ stato ritrovato in un garage a Cinisello Balsamo, verra’ interrogato domani o al massimo mercoledi’ dal pm Franca Macchia che aspetta di testare la collaborazione promessa dal muratore 44enne. Intanto, nel box di vicolo Villa Rachele, sono al lavoro da questa mattina gli uomini del Ris di Parma. Gli investigatori sperano, con l’aiuto delle tecnologie a disposizione del Ris, di riuscire a trovare nuove tracce sul luogo del delitto

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: