Nel capoluogo partenopeo la situazione è così critica da far scendere in campo l’esercito: «Dato che si sono riformati i mucchi d’immondizia per le strade abbiamo chiesto ancora una volta l’intervento dei militari». L’annuncio è arrivato ieri mattina, al termine del Consiglio dei ministri, dal premier Silvio Berlusconi che ha precisato: «Da lunedì l’esercito sarà in campo con 73 mezzi e 170 uomini per far ritornare Napoli una città civile».

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: