Un giro di ragazze e transessuali straniere è stato scoperto dai carabinieri del comando di La Spezia, che ha provveduto ad inoltrare dieci ordinanze di custodia cautelare e perquisizioni in tutta la Liguria. Gli arrestati, insospettabili intermediari immobiliari, sono accusati di associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione e al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: