Un principio di incendio subito spento dai vigili del fuoco a Napoli ha interessato ieri, alle 23.54, un locale del comitato elettorale del candidato sindaco di Napoli del PDL, Gianni Lettieri. Una squadra dei vigili del fuoco subito allertata ha trovato soprattutto fumo. Le fiamme sono state spente in poco tempo. L’origine del rogo potrebbe essere dolosa perché sarebbero stati rinvenuti razzi e tracce di benzina. L’unico danno registrato è la distruzione di materiale elettorale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: