La Nato ha condotto in nottata il suo più massiccio attacco aereo su Tripoli, dopo quello di ieri già rivelatosi devastante. Mentre Francia e Stati Uniti commentano con ottimismo i progressi sulla strada della deposizione del leader libico Muammar Gheddafi sei forti esplosioni hanno scosso la capitale libica nel giro di 10 minuti nella tarda serata di ieri, dopo il potente attacco di 24 ore prima, che mirava anche al quartiere di Gheddafi.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: