È partita all’alba di stamane una vasta operazione antimafia contro le cosche di Gela che avrebbero proiettato i propri interessi criminali in alcune zone del Nord Italia. L’operazione denominata ‘Tetragona’ è in corso tra la Sicilia, la Lombardia e la Liguria. La polizia sta notificando 63 ordinanze cautelari in carcere. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di estorsione, associazione mafiosa, traffico internazionale di sostanze stupefacenti, incendi, detenzione e porto di armi.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: