I risultati del Dna, condotti nell’ambito dell’affaire Dominique Strauss-Kahn, confermerebbero la presenza di sperma dell’uomo sugli abiti della cameriera. Lo scrive il sito web Atlantico, secondo cui la polizia newyorkese ha inviato domenica alle autorità francesi i risultati dei test. Nelle ore successive all’arresto dell’ex direttore del Fondo Monetario Internazionale, furono prelevati diversi fluidi corporei su entrambi i protagonisti della violenza che ora sono al vaglio della polizia scientifica.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: