L’ex presidente dell’Honduras, Manuel Zelaya, tornato trionfalmente a Tegucigalpa sabato sera, un anno e undici mesi dopo il golpe dell’imprenditore bergamasco Roberto Micheletti che lo ha deposto nel 2009, vuole adesso convocare un referendum popolare per cambiare la nuova Costituzione del Paese centro-americano  per riprendere il comando. ”Andiamo alla costituente a recuperare il potere”, ha esclamato davanti alla folla dell’aeroporto di Tegucigalpa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: