Blitz anticamorra, arresti anche nel parmense. Oltre 50 persone arrestate e beni per più di 4 milioni di euro sequestrati. Nel mirino reati connessi al noleggio e all’installazione di macchinette videogioco illegali. Per l’operazione slot’ che ha interessato anche le province di Avellino, Napoli, Salerno, Caserta, Roma, Firenze ed Ascoli Piceno, sono stati impiegati oltre 200 militari dell’Arma, unità cinofile ed elicotteri.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: