Sterminata un’intera famiglia in provincia di Caltanissetta. Caccia all’uomo e a una Punto nera. Carabinieri allertati da una telefonata anonima. A Butera i cadaveri di padre, madre e figlio 13enne sono stati trovati nelle campagne. Alla base del massacro potrebbero esserci dei contrasti legati a questioni di confine tra terreni.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: