Don Riccardo Seppia, il parroco di Sestri Ponente arrestato per abusi su minori e cessione di droga, avrebbe cercato di adescare altri tre chierichetti della chiesa dello Spirito Santo, oltre a quello del tentato bacio in canonica. E’ quanto emerge dall’inchiesta dei carabinieri. I tre ragazzini avrebbero ricevuto decine di telefonate e SMS, con complimenti e proposte di incontri, mai avvenuti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: