L’86% dei rifugiati approdati in Italia sogna un’impresa, un terzo ha già nel cassetto un sogno da realizzare, ma l’accesso al credito per i titolari di protezione internazionale è una strada tutta in salita. La fotografia arriva dal primo studio di fattibilità sulle opportunità di microcredito in favore dei rifugiati.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: