Mercoledì inizieranno infatti gli scritti. si parte con il tema di italiano e c’è già chi scommette, sul web, che tra i possibili titoli vi siano l’Unità d’Italia, il disastro di Fukushima e tra gli autori più quotati vi sono Ungaretti, D’Annunzio ma anche Pirandello, Pascoli e Svevo. Potrebbe anche  figurare il 60° anno dal volo spaziale di Jurij Gagarin che si potrebbe legare ai 6 mesi trascorsi nella stazione spaziale da Paolo Nespoli e anche al lancio sullo Shuttle di Roberto Vittori.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: