Giornata cruciale per la tenuta del Governo, oggi il voto di fiducia alla Camera sul decreto Sviluppo. Nel maxiemendamento saltano le norme sui precari della scuola e sull’uso dei fondi Fas per il Sud. Fiducia numero 44 per il governo Berlusconi. Per la Marcegaglia è prioritaria l’approvazione della manovra da 40 miliardi di euro e la riforma del fisco.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: