Vertice nella notte tra il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, il leader della Lega, Umberto Bossi e il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, di rientro da Bruxelles con in tasca i complimenti dell’Unione Europea per il rigore nei conti pubblici ma anche l’esortazione a nuovi interventi strutturali entro ottobre. Tra le raccomandazioni della Commissione Europea a Tremonti, c’è stata anche quella di utilizzare al meglio i fondi dell’Unione europea e di usare eventuali benefici per ridurre il debito pubblico. In agenda la necessità di intervenire in tempi brevi sull’economia con provvedimenti che diano impulso alla crescita quello che è stato il piatto forte dell’imprevista riunione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: