Il Responsabile Giustizia del Pd ha così commentato l’investitura di Nitto Palma come Ministro della Giustizia: ‘Cambia il ministro, non cambia la musica. La destra conferma di essere disposta a fare qualsiasi cosa – anche approvare leggi ad personam con la fiducia – pur di salvare dai processi Berlusconi. Ben altro atteggiamento ha utilizzato il Pd nei confronti delle inchieste aperte dalla magistratura verso la quale abbiamo espresso il massimo rispetto e alla quale abbiamo chiesto di andare fino in fondo”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: