L’incendio che ha colpito la stazione di Roma Tiburtina farà sentire i suoi effetti per lungo tempo. Il continuo furto di rame potrebbe essere alla base del corto circuito che sembra aver provocato l’incendio. L’asportazione di cavi e collegamenti in rame infatti può creare funzionamenti anomali anche a distanza di molto tempo dal furto.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: