Tragedia nella piazzetta di un outlet di Città Sant’Angelo (vicino Pescara). Una bambina di 5 anni mentre stava giocando con sua sorella (6 anni) si è ritrovata nei pressi di una statua di ghisa, non si è certi di come sia avvenuto, ma la statua gli è crollata sopra e la piccola è morta schiacciata. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri le due bambine si sarebbero appese alla statua che non essendo stata ben saldata sarebbe caduta schiacciando la testa della sorellina più piccola, morta poi proprio a causa di un trauma cranico. La sorella maggiore è invece rimasta illesa.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: