Un gruppo di fedeli si è radunano all’interno di un tempio dell’Avana per attendere la fine del mondo, da ben 22 giorni. Al centro della vicenda vi è la chiesa pentecostale Assemblea de Dios. Nel tempio, secondo quanto hanno riportato le autorità cubane, vi sarebbero 60 persone tra le quali donne incinte e bambini. La polizia ha pertanto formato un cordone, isolando il tempio per mantenere la sicurezza ed evitare incidenti. I motivi dell’asserragliamento, hanno fatto sapere le autorità, sono «sconosciuti».

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: