“Che Simonazzi non lavori in Comune come in Banca Monte” l’appello arriva dal consigliere di Rifondazione Comunista Marco Ablondi che nel commentare la nomina del nuovo assessore al neonato assessorato alle Partecipate ricorda la multa comminata dalla Banca d’Italia allo stesso assessore per il ruolo di revisore dei conti ricoperto in Banca Monte Parma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: