C’è poco da festeggiare. Un anno fa, il 23 settembre 2010 iniziava il dibattimento in aula del caso Bonsu a carico dei vigili urbani accusati del pestaggio del giovane studente ghanese avvenuto l’anno precedente. Lunedì riprenderà il processo che ha già portato a due sentenze definitive a carico di altrettanti agenti giudicati con rito abbreviato Fernando Villani e Marcello Frattini condannati rispettivamente a due anni e 10 mesi, e tre anni di reclusione. Otto agenti rimangono ancora la sbarra e a partire dalla prossima settimana verranno giudicati nel corso del procedimento giudiziario che vede Emmanuel Bonsu come parte lesa.

1 Comment

    da allora, li stiamo ancora pagando. l’assessore che li ha subito elogiati, monteverdi, pascola sulla stu stazione. invece chi volle per primo una squadraccia di pronto intervento fra i vigili, ubaldi, pare abbia poi cambiato idea.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: