I transessuali potranno indicare con X il proprio sesso sui nuovi passaporti, anche senza l’operazione per il cambio di genere. Secondo le nuove direttive del Dipartimento degli Esteri, infatti, non sara’ piu’ necessaria l’operazione ma bastera’ presentare una lettera del proprio medico, indicando il sesso a scelta fra tre opzioni: male (maschio), female (femmina) o x (indeterminato). Finora i trans in Australia potevano indicare il loro genere solo dopo l’operazione.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: