Published On: Mer, Set 28th, 2011

Camera: oggi il voto di sfiducia a Romano

Share This
Tags

C’è attesa per il voto di oggi alla Camera sulla mozione di sfiducia a Saverio Romano. Il ministro per le Politiche agricole ha confidato ieri ai suoi di attendere il giudizio di Montecitorio con serenità. E’ convinto che quando avranno finito di ascoltarlo in Aula, anche qualche deputato dell’opposizione avrà una crisi di coscienza e voterà no. Da parte sua il segretario del Pd Pier Luigi Bersani spiega: “Si sa noi come votiamo. Resto sempre stupito di come si possano sottovalutare queste palesi incompatibilità con ruoli di governo e inchieste delicatissime. Dove è finita la Lega di una volta”. “Bersani che mi sembra perso nelle nebbie…”, replica il capogruppo del Carroccio alla Camera Marco Reguzzoni. “Si tratta di una mozione di sfiducia presentata dall’opposizione e di conseguenza la maggioranza si compatta. E’ sempre stato così”. “Mi auguro che Romano sia innocente, ma in quale Paese al mondo resta in carica un ministro con quel tipo di accuse? – si chiede il leader dell’Api Francesco Rutelli – Se ha quel tipo di sospetti un governo forte gli dice ‘ora mettiti da parte”’. “E’ immorale che il ministro non si dimetta, ma ancor più immorale è che il Parlamento si appresti ad accordargli la fiducia”, tuona Di Pietro. Per il vicepresidente di Fli, Italo Bocchino, “potrebbe essere scritta una bruttissima pagina della nostra storia repubblicana. E la responsabilità maggiore sarebbe della Lega”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette