Una ricerca pubblicata dalla rivista Forbes, ha rilevato che il 90% delle persone più ricche in Cina sono funzionari e membri del Partito Comunista. Secondo lo studioso presso l’Hudson Institute di Washington Lee si tratta di “un segnale preoccupante in un Paese dove la cricca al potere pretende di servire il popolo disinteressatamente e con spirito di servizio”.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: