Gli organi del tenore Salvatore Licitra, dichiarato ieri mattina in morte cerebrale dopo nove giorni di coma in seguito a un incidente stradale, hanno salvato tre pazienti in lista d’attesa. Il fegato è stato trapiantato all’Ismett di Palermo su un paziente di 53 anni di Catania. Trapiantato pure all’Ismett il rene sinistro assegnato a un 57enne di Palermo. Il rene destro e’ stato trapiantato al Civico di Palermo su un paziente di 37 anni di Barcellona Pozzo di Gotto (Messina). Le cornee sono state depositate alla Banca degli occhi dell’ospedale Cervello di Palermo e saranno messe in coltura per essere poi essere utilizzate nei prossimi giorni.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: