L’Italia e’ stata sconfitta dalla Serbia 3-1 (25-17, 20-25, 23-25, 24-26), nella finale dell’Europeo di pallavolo, giocata a Vienna. Gli azzurri, comunque, anche con il secondo posto possono tornare a giocare la Coppa del Mondo nel prossimo mese di novembre: il primo torneo che assegna i ‘lasciapassare’ per Londra 2012. La giovane Italia di Berruto (più d’uno gli esordienti in campo) ingoia dunque un boccone amarissimo, dopo aver sognato e sperato nell’oro, e si deve accontentare dell’argento e del pass per la prossima World League. Gli slavi, invece, tornano sul tetto d’Europa dieci anni dopo il successo di Praga. Nella finalina per il terzo posto, la Polonia batte la Russia e conquista il bronzo.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: