Un’altra scossa di magnitudo 3.2 con epicentro a Langhirano è stata avvertita alle 7.34 di stamane. Un intenso sciame sismico sta infatti violando la serenità del parmense soprattutto tra Langhirano, Lesignano e Neviano dove dall’otto settembre continuano ad avvicendarsi episodi tellurici con oltre 70 scosse registrate sinora. La scossa precedente a quella registrata stamattina risale a poche ore prima ovvere alle 23.57 della giornata di domenica. Al momento non si registrano danni a cose o persone.

Articolo Precedente

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: