Published On: Mer, Set 21st, 2011

Incendio al centro immigrati di Lampedusa

Share This
Tags

La procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta sull’incendio che ieri ha semidistrutto due dei tre padiglioni del centro di accoglienza di Lampedusa. I reati ipotizzati, contestati a ignoti, sono incendio e danneggiamento. Nel frattempo cento immigrati tunisini sono stati trasferiti nella notte con un volo militare da Lampedusa diretti a Sigonella . Da qui verranno smistati in diversi centri d’accoglienza in attesa di essere rimpatriati. “Ho cercato di parlare con il presidente Berlusconi e il ministro Maroni fino a tarda sera, ma non e’ mai stato possibile”. Il sindaco di Lampedusa Bernardino de Rubeis ha raccontato questa mattina a Radio 24 a PrimaEdizione i tentativi di avere risposte da Roma mentre sull’isola scoppiava la protesta degli immigrati tunisini.   “Bisogna velocizzare i tempi per il trasferimento degli immigrati – ha detto ancora de Rubeis a Radio 24 – la gente di Lampedusa e’ arrabbiata per quello che e’ accaduto e rischiamo di averla in mezzo alla strada a protestare, dopo i 50mila immigrati che abbiamo ospitato e l’esempio che abbiamo dato nei mesi scorsi”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette