Muammar Gheddafi torna alla carica. In un messaggio audio diffuso dal canale Al Arabya incita le tribù libiche alla lotta. «Mettete la Libia a ferro e fuoco». E ancora: «Continuate a combattere anche se non sentite la mia voce. Non ci arrenderemo mai, non siamo donne». Nel frattempo secondo alcune fonti il nuovo rifugio del Colonnello dovrebbe essere a Bani Walid, a sudest di Tripoli. Altre voci, fino a mercoledì invece insistevano sulla presenza del Raìs a Sirte, la sua città natale. Entrambe le località sono state pesantemente bombardate dagli aerei della Nato. Da Parigi, dove si è tenuta una conferenza sulla Libia, il segretario di Stato americano Hilary Clinton spiega che le operazioni Nato continueranno finché i civili saranno minacciati.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: