Scene da film a Camerota, sulla spiaggia del Troncone, l’unica del sud Italia autorizzata da un Comune al naturalismo. A scatenare l’ira di decine di nudisti, e’ stata la cinepresa del regista romano Domiziano Cristopharo,che ha scelto la spiaggia cilentana per girare alcune scene del suo ultimo film, “Bellerofonte”. Alla vista dell’obiettivo, i naturalisti hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine, scambiando Cristopharo per un guardone.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: