Lo sciame sismico continua a far tremare l’appennino parmense. Dopo le 41 scosse registrarte nella giornata di giovedì in soli 12 ore continuano nella provincia i “micro terremoti”. Le scosse registrate sinora superano il centinaio senza alcun danno materiale. Gli epicentri sono stati focalizzati tra Valbaganza e Valparma. Anche durante la giornata di ieri si sono succedute alcune scosse ne corso della giornata. Alle ore 7,24 la terra ha tremato con più vigore ed il sisma è stato percepito in 18 comuni della provincia di Parma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: