Una scossa di terremoto si è verificata alle 04,02 della scorsa notte in Abruzzo nella zona del distretto sismico del Gran Sasso. La magnitudo del sisma è stata di 2,8 con epicentro alla profondità di 10,1 chilometri, compreso tra i paesi di Barete,Capitignano e Pizzoli tutti in provincia dell’Aquila. Data l’ora notturna e la non vasta area interessata in pochi hanno avvertito la lieve scossa. Stamane nella zona interessata dal sisma si è proceduto alle consuete verifiche che finora non hanno dato luogo a segnalazione di danni. Ancora una volta gli esperti tranquillizzano, si tratta dell’ennesima manifestazione dell’attività sismica da tempo in atto nella zona, in sostanza per ora non si prevede alcun pericolo.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: