Circa 140 paesi sarebbero pronti a votare la risoluzione ONU sul riconoscimento di uno Stato palestinese indipendente e sovrano in occasione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, in programma questo mese. Lo ha detto Nabil Shaath, dirigente dell’Autorità palestinese, secondo quanto riporta il sito web del quotidiano Haaretz. Il sostegno di un così alto numero di paesi sarebbe il frutto dell’intensa attività diplomatica svolta negli ultimi mesi dai dirigenti palestinesi. “Molti leader e funzionari palestinesi hanno condotto tour separati e visite per convincere i paesi del mondo a riconoscere lo Stato palestinese sui territori occupati da Israele nel 1967”, ha detto Shaath.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: