Via dai testi scolastici le frasi celebrative del presidente fuggito il 14 gennaio.
Gli alunni non troveranno nei loro libri le frasi che, fino allo scorso anno, celebravano Zine El Abidine Ben Ali, il presidente fuggito. La svolta arriva dopo i 23 anni di dittatura, segnati da un culto della personalita’ entrato anche nei libri di testo, dove si celebravano il presidente della repubblica e il modo con il quale era giunto al potere e vi si era consolidato.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: