Le forze atmosferiche continuano a fare vittime. Sono almeno tre le persone morte in seguito al passaggio della tempesta ‘Nate’ sullo Stato occidentale messicano di Veracruz. Le vittime si tratta erano al lavoro su una piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico, investita da pioggia e vento portati con se’ da ‘Nate’. Un loro collega è tuttora disperso, mentre sei sono stati tratti in salvo. Avanzando nell’entroterra, comunque, la tempesta ha perso gran parte della propria forza.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: