Un automobilista è stato schiacciato con il suo veicolo da un albero abbattuto dalla furia del vento. E’ la prima vittima dell’uragano Katia che, da ieri, ha investito la Gran Bretagna. L’uomo, secondo quanto rendono noto i media, è rimasto ucciso nei pressi di Durham, nel nord-est dell’Inghilterra, mentre la zona era investita da venti che soffiavano a oltre 130 chilometri orari. In altre regioni del paese vengono segnalati danni di varia entità e grossi disagi ai trasporti pubblici.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: