Published On: Lun, Set 26th, 2011

Vigili urbani scatenati: raffica di multe

Share This
Tags

Il Comune mentre registra il primo arresto di un politico per fatti legati alla probabile ‘malagestione’ del denaro pubblico si congratula con se stesso per il lavoro avviato con il corpo della polizia municipale di tolleranza zero verso i cittadini che infrangono le regole. “Guida in stato di ebbrezza, alta velocità, multe a prostitute e clienti. Sabato notte una pattuglia della municipale è intervenuta per un controllo mirato in un pubblico esercizio di via Milano. Erano le 2,30 e nell’area del locale c’erano oltre un centinaio di persone, che partecipavano ad una festa privata. All’interno del locale era presente anche un impianto di diffusione sonora non autorizzato. Gli agenti interventi hanno invitato il proprietario a procedere alla chiusura. Alle 3,30 gli agenti si recavano nuovamente sul posto per un controllo, verificando che il locale era ancora pieno di gente. Intimavano nuovamente al proprietario la chiusura. Dopo qualche momento di tensione, gli agenti hanno convinto il proprietario e atteso l’uscita dell’ultima persona e la chiusura del cancello esterno. Al proprietario del locale saranno contestate la chiusura fuori dall’orario consentito, la mancata autorizzazione per impianto di emissione sonora e il mancato sgombero del locale. Multe anche a due pubblici esercizi in via Duca Alessandro, via Magnani e via Repubblica per attività rumorose non consentite, ad un locale presso il Barilla center per occupazione abusiva di suolo pubblico, ad uno in strada Duomo per mancata esposizione della tabella degli ingredienti per gli alimenti destinati al consumo immediato e ad un altro commerciante itinerante per mancata autorizzazione. Durante i servizi di contrasto alla guida in stato di ebbrezza, sono state controllate oltre 40 persone di cui 4 risultate positive:  3 con valori tra lo 0,5 e lo 0,8 e una con una tasso di 2.75. Per quest’ultimo, fermato nella prime ore del mattino di domenica, oltre alla denuncia e al ritiro della patente, è scattato il sequestro del veicolo. Durante i controlli è stata sottoposta in stato di fermo un autoveicolo che circolava senza assicurazione. Diversi anche i controlli per il contrasto della velocità eccessiva sia in orario diurno che notturno in tangenziale sud, Ponte Taro, Via Emilio Lepido, Vicomero , San Pancrazio (servizio serale). 105 le sanzioni attraverso l’utilizzo del velox mobile. Controlli anche sul fronte prostituzione, dove sono state elevate quattro sanzioni a clienti e prostitute in violazione all’ordinanza sindacale. Sul fronte controlli stradali, una cinquantina i verbali compilati nel fine settimana per soste irregolari in zona centro e via d’Azeglio. Fermata inoltre, durante un controllo stradale all’ingresso della tangenziale nord, un auto con a bordo quattro stranieri regolari. Il conducente, però, che guidava con una patente nigeriana contraffatta, è stato denunciato”.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Video Zerosette