Il Senato americano blocca il piano da 447 miliardi di dollari a sostegno del mercato del lavoro presentato dal presidente Barack Obama. Nel voto procedurale per avviare la discussione sul piano non è stata raggiunta la quota dei 60 voti necessari. Il voto resterà aperto per diverse ore in attesa che un democratico rientri a Washington ma l’esito non cambierà con i 40 voti necessari per bloccare l’iniziativa già raggiunti.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: