In due incidenti distinti hanno perso la vita due alpinisti sui versanti svizzeri del Cervino e del Grand Combin. Il primo episodio a 3.600 metri di quota, poco sotto la vetta del Grand Combin, quando un alpinista svizzero 20enne è precipitato per circa 400 metri. Il secondo incidente sulla parete nord del Cervino, a circa 3.700 metri di quota: due alpinisti (non è nota la loro identità) sono precipitati, uno è morto e uno è gravemente ferito.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: