Il Presidente Napolitano parla della crisi economica e dichiara che serve rigore e coesione, in momenti difficili come questo. Il monito del Capo dello Stato arriva dopo il declassamento del debito sovrano da parte di Moody’s, che fa pronunciare a Napolitano delle parole come “solidarietà, coesione ed attenta governance di tutta la comunità internazionale”. Il messaggio del Presidente della Repubblica è stato inviato al Ministero degli Esteri, per l’apertura della conferenza fra Italia e America Latina e Caraibi. Secondo Napolitano, la bufera economica e sociale può essere così devastante da spazzare via tutti. L’Eurozona è attraversata da forti tensioni economiche che necessitano di rigore e disciplina da parte di tutti i Paesi membri.
L’America Latina, con il suo potenziale umano ed economico, secondo Napolitano, può svolgere un ruolo importante nella prevenzione dei problemi di ordine economico, per questo bisogna sviluppare i rapporti economici fra l’Italia e quei territori. La coesione è un presupposto anche interno, perché il Paese deve crescere unito oppure non crescerà.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: