Dennis Ritchie non avrà il seguito mediatico di Steve Jobs ma per molte persone, come chi vi scrive, che hanno imparato a programmare leggendo i suoi libri, è un personaggio altrettanto importante e influente. È mancato ieri, ma a lui va il merito di avere inventato il linguaggio di programmazione C, che è alla base dei sistemi operativi moderni e di molte applicazioni: da Windows a Linux, passando per Android, iOS e molti altri.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: