Il gip Paola Artusi ha deciso di rigettare la richiesta di sequestro preventivo dell’Ospedale Vecchio per presunte irregolarità nell’affidamento dell’appalto alla Pizzarotti Spa. I lavori potranno così procedere regolarmente. Le motivazioni addotte dal gip Artusi alla sua scelta sarebbero legate al fatto che pur essendo state riscontrate anomalie nelle procedure di project financing non ritiene che vi siano gli estremi per parlare d’abuso di ufficio.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: