Published On: Ven, Ott 21st, 2011

Parmatour: Catelli indagato per riciclaggio

Share This
Tags

L’ex dirigente di Parmatour la società turistica in capo al patron Tanzi è stato accusato di riciclaggio aggravato e falsificazione di documenti dalle autorità giudiziarie svizzere. Catelli sarà così giudicato dal Tribunale penale di Bellinzona. La procura elvetica in una nota ha spiegato che le contestazioni a carico del Nicola Catelli “costituiscono il seguito di distrazioni di denaro commesse tra il 1994 e il 1996 dall’imputato o terzi ai danni delle società turistiche del gruppo Tanzi e della Parmalat S.p.A.. All’epoca dei fatti, l’imputato o i suoi complici ricoprivano delle cariche all’interno delle società turistiche del gruppo Tanzi, implicato nel dissesto finanziario del gruppo alimentare Parmalat”. Il Catelli avrebbe quindi distratto ben 8 milioni di euro su vari conti bancari ticinesi attraverso dei fiduciari, denaro attualmente sequestrato dalle autorità elvetiche.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 15-01 al 26-01-21





Video Zerosette