Tra le 120 mila e le 200 mila persone sono scese in piazza ieri contro il piano di austerità approvato dal Parlamento di Atene. Centocinquantuno deputati su 300 hanno dato un primo via libera al nuovo piano lacrime e sangue. Oggi la seconda lettura del piano per l’approvazione finale.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: