Nove dei ragazzi fermati per le violenze durante la manifestazione di sabato scorso a Roma restano in carcere, due agli arresti domiciliari e uno torna libero. Così ha deciso il gip del tribunale di Roma, Elvira Tamburelli, in merito alla posizione dei dodici arrestati a margine degli scontri avvenuti alla manifestazione degli Indignati. In particolare è tornato libero Leonardo Serena. Ai domiciliari sono finite le ragazze Alessandra Orchi e Alessia Catarinozzi. Restano in carcere Stefano Conigliaro, Giovanni Caputi, Valerio Pascali, Robert Scarlet, Giuseppe Ciurleo, Lorenzo Giuliani, Alessandro Venuto, Giovanni Venuto, Ilaria Ciancamerla. I legali hanno annunciato che ricorreranno al tribunale del Riesame.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: