Published On: Mar, Ott 18th, 2011

Scoperto l’enzima della fertilità

Share This
Tags

E’ un enzima, si chiama SGK1 e gli esperti lo hanno definito l’interruttore della fertilità femminile. La sua maggiore o minore concentrazione nel tessuto uterino determinerebbe le probabilità di concepimento o di aborto spontaneo. Lo studio è stato condotto presso l’Imperial College di Londra dai ricercatori dell’Università di Warwick, coordinati Jan Brosens. Gli scienziati si sono concentrati su due condizioni di infertilità femminile, quella dell’aborto ricorrente e quella dei problemi di concepimento.

Info sull'Autore

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Leggi Zerosette online

Edizione dal 27-01 al 09-02-21





Video Zerosette