E’ probabilmente un agguato di matrice camorristica quello che si e’ consumato a Napoli alle 23,30 di ieri notte, anche se la squadra mobile della questura partenopea, che conduce le indagini, non esclude altre ipotesi.
  Un sicario, volto coperto da una maschera di Halloween, si e’ avvicinato a piedi in via Serio, nella zona della centralissima via Marina, a tre persone che uscivano da un circolo ricreativo insieme al titolare e ha sparato diversi colpi di arma da fuoco. Salvatore Rispoli, 45 anni, tra i precedenti anche quello di associazione a delinquere di stampo mafioso, e’ stato ferito mortalmente ed e’ deceduto dopo il ricovero all’ospedale ‘Loreto Mare’; Antonio De Vita e Luigi Papi, che erano in sua compagnia, sono ricoverati e in prognosi riservata con ferite anche all’addome. Illeso il proprietario del club, Antonio Buonocore, anche lui con precedenti. La scientifica ha trovato sul luogo dell’agguato sette bossoli e tracce ematiche.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: