Nuovi scontri a Santiago del Cile fra gli studenti e la polizia, armata di gas lacrimogeni e cannoni ad acqua. Secondo fonti delle forze di sciurezza, i manifestanti avrebbero dato fuoco a diverse barricate lungo le vie della capitale, con il lancio di bottiglie molotov che hanno incenaidato anche alcuni autobus del trasporto pubblico.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: