Ad Asti è previsto per oggi pomeriggio in tribunale il processo per la morte di Matteo Bagnaresi, 27 anni, tifoso del Parma travolto ed ucciso da un pullman di sostenitori della Juventus. Il fatto il 30 marzo del 2008 all’autogrill “Crocetta Nord” sull’autostrada Torino-Piacenza. Sul banco degli imputati come unico imputato l’autista dell’autobus che investì il tifoso, Siro Spolti di 44 anni da Bergamo accusato di omicidio colposo. Nella prima udienza del luglio scorso, (la corte era composta dal giudice Riccardo Crucioli; pubblica accusa Francesco Giannone; difesa avvocati Ferruccio Rattazzi e Giovanni Trombetta) erano stati sentiti come testimoni i poliziotti della Digos, della Stradale più alcuni tifosi del Parma.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: