Il settimanale satirico Charlie Hebdo per il numero di oggi sulle elezioni in Tunisia ha nominato Maometto quale direttore responsabile. E’ stata però bruciata nella notte da un incendio doloso appiccato con bombe molotov la sede parigina del giornale. L’incendio, scoppiato “attorno all’una” è “sotto controllo e non ha causato feriti”, ha spiegato la polizia.

Lascia una Replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: